CARPI – La parola “rispetto” è utilizzata molto spesso, ma troppo di frequente con superficialità, senza indagare realmente il suo significato per la vita dei singoli e della comunità: contribuire a una riflessione in merito, per indagare i legami tra rispetto e felicità, è l’obiettivo di Rispettando: quando la salute incontra le arti, l’appuntamento che si svolgerà mercoledì 26 maggio, a partire dalle ore 18,30, in diretta sulla pagina Facebook ‘Fondazione Casa del Volontariato’.

Promosso dalla Fondazione Casa del Volontariato (ente finalizzato al sociale della Fondazione CR Carpi) insieme all’Associazione Zero K, nata allo scopo di diffondere in Italia la cultura delle cure palliative attraverso le forme espressive dell’arte. L’evento vedrà la partecipazione de La Compagnia delle Lucciole, che interverranno con lo spettacolo teatrale ‘Lucciole cercano amore’, di Nicola Pesaresi, attore ventriloquo che parteciperà in compagnia della sua amica, la scimmia Isotta, e della cantante e presentatrice Annalisa Baldi (LaBaldi), scoperta della prima edizione di X Factor, più volte ospite in noti programmi televisivi come ‘Quelli che il calcio’ e ‘Scorie’, e che dal 2002 si esibisce in tutta Italia con la sua band ZeroInCondotta.

L’appuntamento unisce a teatro, musica e arte il concetto di rispetto per la salute, e vede la partecipazione delle associazioni AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, ALICe (Associazione per la Lotta all’Ictus Celebrale), AMO – Associazione Malati Oncologici, AVIS Novi Di Modena, GAFA (Gruppo Assistenza Familiari Alzheimer), Gruppo Parkinson Carpi e AIC (Associazione Italiana Celiachia).

Per maggiori informazioni consultare il sito www.casavolontariato.org e la pagina Facebook Fondazione Casa del Volontariato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *