Scopri i volti di Zero K

Il Direttivo

Ufficio stampa

Luana Pioppi, Responsabile della comunicazione.

Giornalista con esperienza nei settori della sanità e del sociale.

Per circa 5 anni è stata la responsabile della comunicazione e membro del direttivo dell’Associazione Avanti Tutta onlus, fondata nel giugno del 2013 da Leonardo Cenci, scomparso il 30 gennaio 2019.

E’ stata la responsabile della comunicazione degli “Oncology Games”, progetto europeo per la promozione dello sport e dell’attività fisica tra i pazienti oncologici, nato da un’idea di Leonardo Cenci, coordinato da Tucep (Tiber Umbria Comett Education Programme) e finanziato nell’ambito del programma “Erasmus+ Sport”, tra i partner anche il CONI.

Fotografo

Domiziano Lisignoli è fotografo professionista dal 1997, iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2004.

Le sue foto sono pubblicate su diversi quotidiani e periodici locali e nazionali (Corriere della Sera, La provincia di Sondrio, Volare, Focus, Donna e mamma, Io e il mio bambino, Al volante, In sella, Quattroruote, il Giornale, Repubblica…).

Interessato a tematiche legate ai momenti difficili della vita, segue la realtà delle cure palliative e della donazione di organi sviluppando progetti in collaborazione con Associazioni ed Enti pubblici.

Crede in una fotografia lenta, ponendo la persona e la società al centro della riflessione, una fotografia orientata a veicolare messaggi con un linguaggio semplice e coinvolgente, che lui stesso ama definire “Il mondo visto dal mio occhio sinistro”.

Ha pubblicato due libri, Di mano in mano e Fianco a fianco, con Infinito Edizioni entrambi con il patrocinio della Federazione Cure Palliative da cui sono nate due mostre fotografiche per diffondere e sostenere la cultura delle cure palliative.

Con la Banca degli occhi di Monza ha realizzato la mostra Dal prelievo al trapianto di cornea, un progetto itinerante volto a sensibilizzare verso la donazione di organi e tessuti.

Coerentemente con una visione curiosa ed inclusiva, continua a sostenere che la macchina fotografica non sia una barriera tra sé ed il soggetto, ma sia piuttosto la chiave che gli ha aperto molte porte, anche le più arrugginite.

UNISCITI A NOI

Diventa socio e avrai
una serie di vantaggi.